<h2>Crociera peninsula vades crociere patagonia</h2>

 

 
 
 
 
 
 
 
   Voi siete qui: Home > Crociere > Navimag > Canali Patagonici Strada Sud
Porto Montt - Porto Natales
4 giorni - 3 notti
Questo tragitto offre: scoprire la bellezza dei parchi vergini, con la forza di un vento freddo che impressiona continuamente e percorrere la strada sud dei canali patagonici da Porto Montt fino a Porto Natales; lasciare indietro il caos cittadino e denudare la brillante abbondanza di uno degli scenari più genuini, i canali patagonici. Visitare l’insenatura di Reloncaví, il golfo di Ancud, il golfo del Corcovado, il canale di Moraleda o il bellissimo spettacolo della discesa della cordigliera della Costa sulla penisola di Taitao.

Un percorso sul quale il golfo di Penas ricorda l’eterna strada degli antichi aborigeni, dove le tracce dello smembramento della cordigliera delle Ande formano piccole isole ricoperte di faggi australi e cipressi poco alti. Un testimone vivo che si sommerge negli icefield Sud, dove le acque multicolori intorno a Porto Edén salutano i passeggeri e ospitano gli ultimi kawéskar della zona. Finalmente arrivare a Porto Natales, città d’accesso a monumentali paesaggi naturali quali il Parco Nazionale Torres del Paine, il monumento naturale del Milodón ed il Parco Nazionale Los Glaciares in Argentina.
Calbuco, Seno di Reloncaví, Golfo di Ancud e Golfo di Corcovado
Comincerete la navigazione da Calbuco. Poi raggiungerete Seno di Reloncaví ed i Golfi Ancud e Corcovado. Il Seno di Reloncaví è un golfo situato nella regione nota come Los Lagos, a sud del Cile e racchiude entro precisi confini la parte finale della Valle Centrale; si tratta della zona dove la Depressione Intermedia affonda nell’Oceano Pacifico, a conseguenza dell’erosione glaciale accaduta un migliaio di anni fa. I cileni ritengono che questa zona sia l’inizio geografico di tutta la Patagonia.
Melinka, Canali Pérez Nord e Sud, Paso Brieva, Peñón Blanco (monte roccioso) e Canale Pelluche
Navigherete su Melinka, Canali Pérez Nord e Sud. Melinka è un paese del sud del Cile che si trova nella regione di Aisén, provincia di Aisén. Potrete avvistare colonie straordinarie di lupi marini e cormorani.

Proseguimento del viaggio percorrendo posti meravigliosi come Paso Brieva e Peñón Blanco (monte roccioso). Navigherete pure sulla entrata del canale Pelluche, il quale si trova nella regione di Aisén, provincia di Aisén. Possiede una bellissima vegetazione abbondante. Per finire questa giornata incredibile partirete per la zona oceanica nel pomeriggio.
Canale Messier, Stretto Inglese, Bajo Cotopaxi, Porto Edén, ghiacciaio Pío XI, Paso del Abismo e Canale Concepción
In questa giornata entrerete nella zona di canali, luogo di ritrovo con il meraviglioso canale Messier. Il Canale Messier è uno dei canali patagonici principali, esteso, appartenente alla splendida Patagonia cilena. Si trova nell’undicesima regione di Aysén del Generale Carlos Ibáñez del Campo. Il suo nome è stato dedicato alla memoria dell’astronomo francese Charles Messier. Il Canale Messier è stato percorso dalla comunità kawésqar cominciando quasi 6.000 anni fa fino alla fine del ventesimo secolo, poiché i suoi membri ci abitavano sulle sue coste.

In seguito, passerete lo Stretto Inglese e Bajo Cortopaxi. Lo Stretto Inglese costituisce la continuazione del canale Messier verso sud, cominciando qualche centinaio di metri dall’isola Moat e finendo qualche centinaio di metri della piccola isola Harwood. In seguito, quando raggiungerete Porto Edén avrete l’opportunità di avvistare il maestoso ghiacciaio Pio XI (alta stagione). Porto Edén è la località cilena della dodicesima regione di Magellano e dell’Antartide Cilena, nella Provincia di Ultima Esperanza, comune di Natales. Si trova in una baia all’inizio dei canali patagonici nell’isola Wellington sulla riva occidentale del Paso del Indio.

Il ghiacciaio Pio XI, chiamato pure ghiacciaio Brüggen o ghiacciaio Ana María, è il maggior ghiacciaio dell’America del Sud poiché ricopre una superficie di ben 1.263 chilometri quadrati, lasciandoci completamente meravigliati di fronte alla sua notevole dimensione. Alla fine percorrerete il Paso del Abismo sino a giungere nel canale Concepción. Il Paso del Abismo è il canale che prosegue verso sud il Paso del Indio e il canale Concepción è la continuazione verso sud del canale Wilde, tutti e due furono navigati dagli antichi kawésqar.
Canale White e Seno Ultima Esperanza
Con lo scopo di portare a compimento il viaggio, passerete il Canale White ed il Seno Ultima Esperanza. Il Seno Ultima Esperanza, che possiede rilievi e geografie incredibili, si trova nella dodicesima regione, a Porto Natales e comunica i monti Serrano e Balmaceda, sulle cui cime sono possibili le raffiche di vento o neve, con il seno.
 
Attrazioni e attività nella Patagonia sud
Hikking e trekking
Il Parco Nazionale Torres del Paine, con 242.242 ha, offre eccellenti possibilità per la pratica di questi sport. Esistono due interessanti circuiti per gli appassionati di trekking: il W e il circuito grande. Ambedue circondano le formazioni rocciose Corna del Paine e comprendono una camminata fino alla base delle torri dove si possono ottenere bellissime viste del parco e fare una passeggiata di fronte ai ghiacciai Grey e Francés, tra altri. Vicino alla città di Porto Williams si trova il circuito di trekking più australe del mondo: Dientes de Navarino. Questa strada, ubicata sull’isola Navarino, percorre imponenti paesaggi di montagna con impressionanti viste del canale di Beagle. Già su territorio argentino, il Parco Nazionale Los Glaciares, dove si trova il colle Fitz Roy, offre una serie di circuiti con differenti gradi di difficoltà.

Per gli amanti dell’hikking c’è il Parco Nazionale Torres del Paine dove è possibile realizzare cavalcate, kayaking e hicehikking, tra altre attività. Inoltre, il parco offre una vasta scelta per alloggiare, da camping fino a lussuosi alberghi.

Birdwatching
Per realizzare quest’attività bisogna arrivare sull’isola Magdalena e sul Parco Nazionale Torres del Paine. Pinguini di Magellano, condor, picchi, cigni dal collo nero, cormorani, procellarie, fenicotteri, oche di Magellano e ñandú sono alcune delle specie d’uccelli che si possono osservare nelle differenti aree di quest’estrema regione.

Pesca sportiva
Salmone, trotta iridea e trotta marrone sono le specie che abitano sull’isola grande di Terra del Fuoco, uno scenario ideale per la pesca. Si consiglia specialmente il lago Blanco dove si può realizzare l’indimenticabile esperienza di pescare nel fine del mondo.

Sci
Lo sport bianco regna su questa zona durante l’inverno e ci sono varie alternative per praticarlo: I campi del centro di sci Cerro Mirador, vicino alla città di Punta Arenas, offrono bellissime viste dello Stretto di Magellano, invece a Villa la Angostura, Río Turbio e Cerro Castor ad Ushuaia si trovano centri di sci su territorio argentino.
Tariffe & Uscites 2011-2012
Canali Patagonici Strada Sud in 4 giorni
Bassa Stagione - Alta Stagionea
Cabina
Singolo
Doppio
Triplo
Quadruplo
BB
1.200 -1.900 USD
670 -1.000 USD
460 - 710 USD
400 - 590 USD
BBB
1.200 -1.900 USD
670 -1.000 USD
---------------------
---------------------
A
1.200 -2.100 USD
670 -1.100 USD
460 - 750 USD
400 - 590 USD
AA
1.460 -2.370 USD
770 -1.200 USD
550 - 875 USD
435 - 690 USD
AAA
1.630 -2.470 USD
870 -1.250 USD
---------------------
---------------------
Uscites 2011-2012
ALTA STAGIONE-------BLUE
BASSA STAGIONE--------------BLACK
01APR2012 01AGO2011 05SEP2011 07OCT2011 04JUL2011 01AUG2011 05SEP2011 07OCT2011
06APR2012 08AGO2011 12SEP2011 14OCT2011 11JUL2011 08AUG2011 12SEP2011 14OCT2011
  15AGO2011 19SEP2011 21OCT2011 18JUL2011 15AUG2011 19SEP2011 21OCT2011
  22AGO2011 26SEP2011 28OCT2011 25JUL2011 22AUG2011 26SEP2011 28OCT2011
  29AGO2011       29AUG2011    
04NOV2011 02DEC2011 01JAN2012 03FEB2012 02MAR2012
11NOV2011 09DEC2011 06JAN2012 10FEB2012 09MAR2012
18NOV2011 16DEC2011 13JAN2012 17FEB2012 16MAR2012
25NOV2011 23DEC2011 20JAN2012 24FEB2012 23MAR2012
  30DEC2011 27JAN2012   30MAR2012
Mappa del percorso
Servizi
 
COMPRENDE - Bassa stagione: da aprile fino ad ottobre 2008
Alloggio d’accordo alla categoria della cabina.
Tutti i pasti (colazione, pranzo e cena) a bordo.
Film, documentali e giochi da sala.
Sbarco optional a Porto Edén. (Soltanto durante aprile 2008).
 
COMPRENDE - Alta stagione: da novembre 2008 fino a marzo 2009
Alloggio d’accordo alla categoria della cabina.
Tutti i pasti (colazione, pranzo e cena) a bordo.
Conversazioni e attività a bordo.
Multivisioni, documentali e film.
Sbarco optional a Porto Edén.
Avvistamento del Ghiacciaio Pío XI.
Note
• Tutti gli sconti si devono accreditare con carnet o certificati, e si devono indicare sulla prenotazione. • Gli sconti per pensionati e studenti sono validi soltanto in bassa stagione (aprile-ottobre), non sono validi in alta stagione (novembre-marzo). • Navimag si riserva il diritto di modificare le tariffe, gli itinerari e i percorsi in qualsiasi momento.
 
Crociere Navimag
Luoghi di interesse in Navimag