<h4>trek argentina patagonia trek</h4>

 

 
 
 
 
 
 
 
   Voi siete qui: Home > Trekking > Trekking Patagonia > Patagonia Trekking Fulli
PATAGONIA TREKKING FULL
Ghiacciaio Perito Moreno , El Chalten, Paine & Ushuaia
Trekking moderato
15 giorni -14 notti
Si tratta di un tour molto particolare che si articola in tutta la Patagonia, conoscendo cosi Calafate, il Chaltén, Torres del Paine e Ushuaia con una durata di 15 giorni. Il trekking racchiude 3 zone differenti. La prima zona comprende Calafate ed il Chalten; lo scopo e quello di fare trekking sul Cerro Fitz Roy e sul Ghiacciaio Perito Moreno.

É un trekking indimenticabile che permette di scoprire la grande roccia granitica del Fitz Roy e l' azzurro profondo del Ghiacciaio Perito Moreno. E compreso pure il trekking nel Cerro Torre e nel Ghiacciaio Piedras. La seconda zona comprende le Torri del Paine. Questo programma permette in poco tempo e senza troppo sforzo di conoscere i luoghi piú rilevanti e vistosi del Parco Nazionale Torres del Paine, in Cile.

Per arrivarci utilizzeremo il nostro campeggio situato strategicamente nella miglior ubicazione panoramica del Parco. Per concludere, la terza zona sara' quella di Ushuaia. Si combinano l' incredibile cornice naturale dell' Isola Grande di Terra del Fuoco con la caratteristica cittadina di Ushuaia, detta anche la cittá della fine del mondo.

Verra' usato un Rifugio di Montagna nella Valle della Tierra Mayor, culla delle attivitá invernali di montagna e l' ultima notte la trascorreremo nella leggendaria citta' per scoprire i suoi segreti e la sua bellezza. Avremo anche la possibilitá di navigare lungo il Canale di Beagle.
 
Aereoporto di El Calafate - El Chalten
Vi riceviamo all' aereoporto di El Calafate da dove ci trasferiamo nell' omonima cittá. E' prevista la riunione del gruppo che avverra' nel punto d' incontro prefissato per conoscere la guida, ed i particolari del programma. Verra condivisa la prima cena tra compagni d'avventura.

Alloggio nell' Habitacion Hostel con bagno condiviso. Alternative: Habitación Hosteria (tipo locanda) base doppia o singola con bagno privato. Pasti inclusi: cena.

El Chalten - Laguna Capri
Dopo la prima colazione, ci dirigiamo in corriera verso il Chaltén, un piccolo e grazioso villaggio cordiglierano ai piedi della montagna Fitz Roy. Per arrivarci percorriamo 190 chilometri di strada dello stile di una mulattiera, attraverso la steppa patagonica, per poi fare una sosta in una locanda caratteristicamente campagnola, chiamata "La Leona". Qui si possonoassaporare deliziose torte artigianali. La Leona possiede una vista insuperabile sul Lago Viedma.

Arrivati al Chaltén, ha inizio il nostro trekking. Portiamo con noi solo lo stretto indispensabile per tre giorni di marcia durante i quali alloggeremo in campeggi nel parco nazionale "Los Glaciares". Camminiamo lungo le falde e costeggiamo il Rio Las Vueltas fino ai primi belvederi del Fitz Roy. Quindi ci avviciniamo alla Laguna "Los Patos" e per ultimo arriviamo al nostro campeggio vicino alla Laguna Capri ( ca. 3 ore).

Il campeggio é pre montato con tende stile igloo che si utilizzano come doppie o singole, ed al loro interno ogni passeggero troverá un materassino isolante, un sacco a pelo da alta montagna ed un lenzuolo. Il camping e munito di una tenda-capannone che contiene la sala da pranzo col tavolo, delle panchine, le stoviglie complete ed una tenda che funge da cucina. Le toilettes sono chimiche.

Alloggio nel Camping Full Laguna Capri base doppia o singola (Area agreste).. Pasti compresi: Prima colazione box-lunch e cena.

Colle Fitz Roy - Laguna de Los Tres
Al mattino presto portandoci solo qualcosa per coprirci ed una macchina fotografica risaliremo il "Chorrillo del Salto", sempre con le maestose guglie di ghiaccio del massiccio di fronte a noi, fino ad arrivare al Campeggio base del Fitz Roy chiamato Rio Blanco. Da lì una salita ripida di un'ora e mezza ci porta in uno dei belvederi più spettacolari del Parco, la Laguna de los Tres. Il Fitz Roy e le sue cime sovrastano verticalmente i ghiacciai circostanti di 1500m. Finalmente indietreggiamo per arrivare alla Laguna Capri (ca. 5 ore).

Alloggio nell' Accampamento full base doppia o singola ( area campestre). Pasti inclusi: prima colazione, box-lunch e cena.

Colle Torre
Al mattino circondiamo la Laguna Capri fino ad incontrare il sentiero che scorre lungo la vallata delle Lagune "Madre e Hija". Attraversando un folto bosco e zone di "mallines" (ecosistemi acquosi che presentano una notevole biodiversita), scendiamo alla valle del Cerro Torre, dove scorre il fiume Fitz Roy, lungo il quale risaliamo fino alla sua sorgente, presso la Laguna Torre.

In questa laguna racchiusa fra morene, generalmente si ammucchiano lastre di ghiaccio che si staccano dal ghiacciaio e cadono sull'estremita Ovest. L' impressionante gruppo di guglie del Cerro Torre, con i suoi 3128 metri di altezza incorniciano il paesaggio.

Alloggio nel Camping Full Laguna Torre base doppia o singola (area agreste). Pasti compresi: prima colazione, box-lunch e cena.

Laguna & Ghiacciao Torre - El Chalten
In mattinata percorreremo i dintorni della Laguna Torre con vista al Cerro Solo ed al Ghiacciaio Adela. Oltre tutto qui c'é la possibilitá di realizzare a scelta l' escursione Holiday on Ice, un trekking sul ghiacciaio del Cerro Torre, incorporando l' uso dei ramponi alle scarpe. Quest' attivitá richiede uno sforzo fisico importante che permette di effettuare una camminata su un ghiacciaio e di accedere a vedute il piú possibile vicine alle pareti verticali del Cerro Torre. All' imbrunire torneremo al Chaltén accompagnando la discesa del fiume Fitz Roy che nasce nella laguna Torre. La discesa sará di circa tre ore.

Alloggio nell' Habitacion Hostel con bagno condiviso. Alternative: Habitación Hosteria (tipo locanda) base doppia o singola con bagno privato. Pasti inclusi: prima colazione, box-lunch e cena. Escursione a scelta:Holiday on ice.

El Chalten - El Calafate
Alla mattina ogni partecipante puó optare di passeggiare con tranquillitá per le vie della cittadina di El Chaltén, con la possibilitá di visitare la cappella dei montanari; la "estancia" (casa di campagna) della famiglia Matsen pioniera nella zona; visitare l' area del Lago del Deserto situata a 45 chilometri o visitare il centro interpretativo dei parchi nazionali. Alle ore 17 ci trasferiamo al Calafate ritornando sui nostri passi e dove arriveremo intorno alle ore 21.

Alloggio nell' Habitacion Hostel con bagno condiviso. Alternative: Habitación Hosteria (tipo locanda) base doppia o singola con bagno privato. Pasti compresi: prima colazione.

El Calafate - Ghiacciaio Perito Moreno
Dopo la prima colazione partiamo in corriera per la penisola di Magellano, area dove si trova il famoso Ghiacciaio Perito Moreno. Arrivando al ghiacciaio, una breve passeggiata ci permetterá di apprezzare il Canale delle Lastre di Ghiaccio e di ottenere delle vedute diverse da quelle abituali. Poi ci si rilassa in loco soffermandoci nella zona delle passerelle ed approfondendo le nostre conoscenze in glaciologia.

Si fa un' escursione su di un' imbarcazione che ci porta molto vicino alle pareti di ghiaccio, nel settore nord del ghiacciaio e finalmente si rientra al Calafate scegliendo una rotta differente da quella utilizzata all' andata.

Alloggio nell' Habitacion Hostel: bagno condiviso. Alternative: Habitación Hosteria (tipo locanda) Base doppia o singola con bagno privato. Pasti compresi: prima colazione.

Torpedone per Torres del Paine
Dopo la prima colazione, partiamo presto dal Calafate ( alle 07:00ca.) percorrendo un cammino con bellissime vedute della steppa patagonica. I "Choique" ed i fenicotteri sono molto comuni in questa zona. Dopo quattro ore di camminata arriviamo alla frontiera fra Cile ed Argentina chiamato Passo de Cancha Carrera. Dopo aver continuato la nostra marcia entriamo al Parco Nazionale Torri del Paine, dichiarato dall'UNESCO Patrimonio dell' Umanitá, per arrivare poi al camping del Lago Pehoe dove ci aspetta il nostro campeggio.

Totale del viaggio: circa sei ore. Nel pomeriggio vediamo i punti panoramici piú importanti del Lago Nodens Kjold e le "Corna del Paine", accompagnati dalla nostra corriera e realizzando brevi camminate.

Alloggio nell' accampamento Full Camping Pehoe: base doppia o singola (area con servizi). Pasti compresi: prima colazione, box- lunch e cena.

Las Torres - Valle del Río Ascensio
Questo giorno lo dedichiamo a una delle piú classiche e spettacolari camminate del Parco: il sentiero che va alle Torri del Paine. Dopo la prima colazione attraversiamo un ponte sospeso e risaliamo le falde della montagna Almirante Nieto costeggiando il fiume Ascensio. Dopo un' ora di salita entriamo nella vallata stessa ed arriviamo al rifugio cileno. Da lí , attraverso il bosco, con dei paesaggi indimenticabili, il sentiero ci porta al campeggio base delle Torri, dove gli andinisti aspettano le condizioni climatiche adeguate per poter scalare le pareti verticali di 900 metri didislivello.

Da lí, con un' ora in piú, arriviamo al belvedere delle Torri, spettacolare anfiteatro naturale ai piedi delle imponenti e verticali torri di granito che raggiungono i 2800 metri d' altezza. Per tornare si percorre la medesima strada. Sono in totale sette ore di trekking.

Alloggio nell' Accampamento Full Camping Pehoe base doppia o singola ( area con servizi). Pasti compresi: prima colazione, box-lunch e cena.


Navigazione sul Lago Pehoe - Valle del Francese
Al mattino presto attraversiamo su un' imbarcazione il lago Pehoe, salpando dal porto Pudeto per attraccare 45 minuti dopo nell' area del Rifugio Pehoe. Da lí a piedi ci dirigiamo verso la Valle del Francese, una bellissima vallata di montagna che scende dall' interno del massiccio fino al lago Nordenskjold, fiancheggiato dalle Corna del Paine ad est e dall' imponente Paine Grande (3050m) ad ovest.

Risaliamo la vallata fino ai belvederi superiori, situati in un anfiteatro naturale circondato da alcune delle guglie e pareti piú spettacolari del massiccio: corna, spada, mascara (maschera), hoja (foglia), aleta de tiburón (pinna di squalo), catedral (cattedrale), Paine Grande. Il bosco e la presenza dei ghiacciai sospesi, che dal Paine Grande provocano continuamente cadute di ghiaccio e neve, danno una cornice stupenda.

Noi continuiamo verso ovest, costeggiando il lago Skottberg ed arrivando al nostro campeggio che questa notte sará accanto al Rifugio Pehoe. Sono in totale sette ore di camminata.

Alloggio nell' accampamento Full Area del Rifugio Pehoe (base doppia o singola) Area con servizi. Pasti compresi: prima colazione, box-lunch e cena.

Panoramiche del Ghiacciaio Grey

Un'altra giornata indimenticabile: visitiamo la valle del lago Grey ed il maestuoso ghiacciaio che porta lo stesso nome. Questo ghiacciaio ha una superficie di 300 Km2 ed una lunghezza di 25 Km. Fuoriesce dal campo ghiacciato e la sua estremita' nord finisce nel lago, tra boschi di "lenga" (faggio australe) e morene. Dal ghiacciaio si staccano in continuazione degli iceberg blu, che navigano verso sud spinti dal vento, caratterizzando il lago dalle acque grigie.

Il sentiero ci porta poi ad un magnifico punto d'osservazione dal quale si vede tutto il lago, il ghiacciaio e le montagne que emergono all'ovest del campo ghiacciato.Andando avanti per il sentiero si arriva ad un altro belvedere proprio di fronte al ghiacciaio, il tutto passeggiando tra frasche andine e faggi australi, all'ombra degli imponenti "funghi" di ghiaccio che tappezzano le cime del Paine Grande.

Noi camminiamo sui suoi versanti per circa sette ore, prima di attraversare il lago Pehoe in barca e dirigerci al nostro alloggio: Puerto Natales.

Alloggio nell' accampamento Full Camping Pehoe base doppia o singola (area con servizi). Pasti compresi: prima colazione, box-lunch e cena.

Puerto Natales - Rio Grande
Oggi ci attende un lungo viaggio, ma ne varra' sicuramente la pena dato che sfrutteremo il tempo al massimo per scoprire il sud cileno ed arrivare in serata alla nostra "estancia" (tenuta) patagonica in provincia di Tierra del Fuego, Argentina. Affinche' tutto vada per il meglio alle 8 del mattino saremo sul bus in partenza da Puerton Natales, diretti a Primera Angostura, da dove verremo traghettati attraverso lo stretto di Magellano in circa venti minuti.

A questo punto rientreremo in Argentina dal valico di San Sebastian; giungeremo a Rio Grande e dopo altri 65km raggiungeremo la nostra tenuta patagonica di cui sopra. Ci attenderanno con un agnello all'"asador" (particolare tecnica di cottura) che potremo gustare all'aperto o nel grotto della proprieta. Sara' senz'altro un'indimenticabile serata per festeggiare l'esperienza vissuta.

Alloggio nell' Habitación Hostel con bagno condiviso. Alternative: Habitación Hosteria (tipo locanda) base doppia o singola con bagno privato. Pasti compresi: prima colazione.

Punta Arenas - Rio Grande - Valle di Tierra Mayor
In mattinata, dopo colazione, visiteremo le infrastrutture dell' estancia e le sue attivita tipiche quali l'accerchiamento delle pecore con i cani e dettagli della lavorazione della lana. A meta' mattinata vedremo il lago Fagnano, nel bel mezzo della Cordigliera delle Ande e proseguiremo il cammino per arrivare, intorno a mezzogiorno, al rifugio di montagna nella Valle di Tierra Mayor.

Sistemati nel bellissimo rifugio e dopo pranzo chi lo vorra', potra' visitare la laguna Esmeralda per conto proprio usufruendo di uno stupendo e facile sentiero con ottime indicazioni. Al ritorno si potranno percepire i cambiamenti del paesaggio ad opera dei castori.

Alloggio nel Rifugio di Montagna con camere e bagni condivisi. Pasti compresi: prima colazione, pranzo e cena.

Ushuaia - Parco Nazionale Tierra del Fuego Navigazione lungio il Canale del Beagle
Al mattino, lasciato il rifugio della zona di Tierra Mayor e raggiungiamo Ushuaia dove alloggeremo. Segue una visita al parco nazionale di Tierra del Fuego, nell'angolo dell'isola che confina col Cile, luogo dove la Cordigliera "cade" nel mare dando quel tocco magico all'isola. Dopo il pranzo, al sacco (box-lunch), navigheremo sul Canale del Beagle e vedremo cormorani e lupi di mare.

Alloggio nell' Habitación Hostel con bagno condiviso. Alternative: Habitación Hosteria (tipo locanda) base doppia e singola con bagno privato. Pasti compresi: prima colazione, box-lunch e cena.

Ushuaia - Aeroporto di Ushuaia
Colazione in albergo. Il mattino vien lasciato libero onde poter gironzolare per la citta di Ushuaia. Nel pomeriggio raggiungeremo l'aeroporto cittadino.

Pasti compresi: la prima colazione.

• Zaino di 50 litri. • Biancheria intima sintetica (polipropilene, lifa o capilene): una maglietta a maniche lunghe ed un paio di calzamaglie o pantalone intimo leggero. • Una maglietta di cotone. • Pantalone da trekking. • Felpa di pile. • Giacca di goretex o simile con cappuccio o simile. • Copre pantalone in goretex o simile con cerniere laterali preferibilmente. • Ghette (1 paio). • Guanti (1 paio). • Un paio di guanti leggeri in materiale sintetico. • Calze pesanti di pile o lana (2 paia). • Calze sintetiche leggere (2 paia). • Bastoni da trekking (consigliati telescopici). • Fazzoletto per il collo. • Passamontagna di lana o pile. • Berretto di lana o pile. • Occhiali da sole con filtro UV per alta radiazione solare (1 paio). • Crema solare protettiva. • Bottiglia plastica o termos. • Nastro adesivo largo. • Cofanetto per l’igiene personale, minimo necessario. • Coltello a serramanico o temperino. • Pila frontale con batterie. • Medicine personali.

Il servizio comprende • Tour leader bilingue (spagnolo – inglese). • Guida di montagna durante i percorsi trekking. • Escursioni e Trasferimento specificati nel programma (I trasporti sono effettuati mediante combinazione di servizi di linea e privati ) 14 colazioni, 11 box lunch e 10 cene, come di seguito si indica.

Il servizio non comprende • Biglietto ai parchi nazionali. • Assicurazione sanitaria e sulla vita. • Bibite. • Mance. • Biglietti aerei né tasse aeroportuali. • Servizi non descritti nel programma.

Informazioni Supplementarie - Alternative di Alloggi

Scoprendo la Patagonia
Ghiacciaio Perito Moreno e Fitz Roy Trekking
W di Torres del Paine (Torri del Paine)
Vulcani Domuyo e Lanin
Bariloche Trekking - Strada dei Rifugi
Bariloche Trekking - Da Colonia Svizzera alla Pampa Linda